LA TROMBA

LA TROMBA

LA TROMBA

La tromba é uno strumento aerofono della famiglia degli ottoni.
É uno strumento che venne introdotto in Europa nel XV secolo, probabilmente dall'Oriente.
Già nel 1500 assomigliava alla versione attuale, tranne che per la campana più stretta, un metallo più spesso e un bocchino più pesante.
Per questo la tromba 
risultava avere un timbro più morbido rispetto a quelle di oggi.

LA STRUTTURA

La prima sezione della tromba, che include il bocchino, si chiama lead pipe.
Poi ci sono i pistoni. Ad ogni pistone corrisponde una "pompa", le pompe sono tre.
Accanato alla prima pompa e alla terza troviamo degli anelli che si possono usare per aggiustare alcune note.
Al termine troviamo la campana.

La tromba è costruita partendo da una spirale grezza in ottone. Sebbene la sezione dello strumento sia di forma cilindrica , essa è assemblata con una complessa serie di segmenti conici, partendo dalla sezione più stretta, quella vicina all'imboccatura, e finendo al collo che precede la svasatura della campana. Vengono saldate le sedi dei pistoni e tutti i rinforzi che le conferiscono maggiore rigidità.
La campana può essere realizzata in due modi differenti che caratterizzano il livello qualitativo dello strumento.

IL SUONO

Il suono viene prodotto immettendo aria nello strumento per mezzo della vibrazione delle labbra a contatto con il bocchino. In questo modo producono un fine ronzio.
Essendo infatti un labiofono, non é la vibrazione di un'ancia ad emettere il suono, ma bensì quella delle due labbra del musicista.

 


Rispondi

Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: