BATTERE E LEVARE

BATTERE E LEVARE

BATTERE E LEVARE

Il concetto di BATTERE e LEVARE serve per distinguere il ritmo e la suddivisione nella musica in base alle pulsazioni. In ogni battuta con tempo 2/4, 3/4, 4/4 la pulsazione accentuata si chiama TEMPO IN BATTERE e le altre TEMPO IN LEVARE.

Il tempo forte (il BATTERE) cade sempre sul primo movimento della battuta. É il battere che ci permette di riconoscere all'ascolto se una battuta è in 2 o in 3, se l'inizio di un brano è in BATTERE o in LEVARE.

Provate ad ascoltare alcuni brani per riconoscere se iniziano in battere o in levare (sono facilmente riconoscibili gli attacchi in LEVARE degli inni nazionali Italiano, Francese, Americano).

L'attacco di un brano in levare è definito ANACRUSI.

Il BATTERE è quindi il tempo forte, il primo movimento della battuta.

Vi sono BATTERE e LEVARE anche all'interno di ogni singolo movimento della battuta.

Provate a "tenere il tempo" con il movimento della mano sillabando u-no,
du-e, tre-e, quat-tro. Come potete notare ogni movimento della battuta è diviso in due parti.


Rispondi

Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: