TAGLI ADDIZIONALI

TAGLI ADDIZIONALI

TAGLI ADDIZIONALI

I tagli addizionali sono dei pezzettini di linee immaginarie al di sopra e al di sotto del pentagramma. Si utilizzano per scrivere altre note quando le 5 linee e i 4 spazi non bastano più. Al di sopra del pentagramma, per i suoni acuti e, al di sotto, per i suoni gravi. Quando il taglio addizionale attraversa la nota, si chiama "taglio in testa". In questo caso la nota vene collocata su di un rigo aggiuntivo. Quando il taglio addizionale non attraversa la nota ma è posto sotto di essa si chiama "taglio in gola" .In questo caso la nota viene considerata come collocata nello spazio del rigo o dei righi aggiuntivi.

 


Rispondi

Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: