LE PARTI DI UNA CANZONE

LE PARTI DI UNA CANZONE

LE PARTI DI UNA CANZONE

Le canzoni hanno una struttura ben precisa, sono divise appunto in parti, ed é molto utile, anzi é indispensabile per un cantante sapere quali sono le parti che compongono una canzone.

La prima parte di cui é composta una canzone é l'introduzione.
É strumentale e serve ad annunciare l'inizio appunto del brano.

La seconda parte é la strofa, arriva subito dopo l'introduzione, e si ripete una o due volte sia dopo l'introduzione , sia spesso dopo il ritornello.

La terza parte é il cuore del brano, ossia il ritornello, si chiama anche inciso.
Il ritornello é generalmente la parte più orecchiabile, quella che normalmente un ascoltatore memorizza prima e che gli vien voglia di cantare.

La quarta parte che compone una canzone é il ponte.
Il ponte serve a collegare la strofa e il ritornello e può essere o una variazione della strofa, quindi utilizza più o meno le stesse note ma cambia qualcosa.

Subito dopo troviamo la parte finale.
Il finale può essere strumentale, può essere corale, può essere una combinazione delle due cose.
E’ la parte naturalmente che pone termine alla canzone. E può essere o un finale netto, oppure un finale sfumato.

-Il finale netto è quel finale in cui tutti gli strumenti chiudono la canzone contemporaneamente, cioè smettono di suonare insieme ponendo appunto fine al brano.
-Il finale sfumato invece è quel finale in cui piano piano il volume della musica si abbassa gradualmente fino a sparire completamente.

La scelta del finale è naturalmente molto soggettiva anche se il finale sfumato in genere è utilizzabile soltanto sui dischi, perché dal vivo risulta piuttosto difficile piano piano diminuire il volume e arrivare a zero.
Quindi in genere i finali dal vivo sono sempre finali netti e precisi, mentre sui dischi ci si può concedere appunto un finale sfumato.


Rispondi

Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: