fbpx

Monthly Archives: Febbraio 2021

  • 0

CORDOFONI

I CORDOFONI

I cordofoni sono strumenti musicali in grado di produrre un suono mediante la vibrazione prodotta una o più corde di cui sono dotati. La vibrazione si può ottenere: percuotendo le corde, in che modo?

A CORDE PIZZICATE

Arpa, banjo, cetra, chitarra classica, clavicembalo, lira, liuto e mandolino.

A CORDE PERCOSSE

Pianoforte

A CORDE SFREGATE

Viola, violino, violoncello e contrabbasso

 


  • 0

AEROFONI

GLI AEROFONI

Gli aerofoni sono strumenti musicali a fiato, ovvero strumenti in cui l'aria viene messa direttamente in vibrazione. E' possibile dividerli in  in due categorie:

  • A serbatoio d'aria (organo, fisarmonica, cornamusa, bandoneon)
  • A fiato 

AEROFONI A FIATO

Gli aerofoni a fiato si suddividono in:

  • Legni (flauto dolce, flauto traverso, oboe, clarinetto, fagotto)
  • Ottoni (tromba, corno, trombone, flicorno)

A metà tra la famiglia dei legni e la famiglia degli ottoni c'è il sassofono . 

 


  • 0

CASSA ACUSTICA

CASSA ACUSTICA

La cassa acustica è un trasduttore: ovvero un dispositivo che trasporta dell’energia, da un punto all’altro, cambiandone alcune caratteristiche.
Il segnale elettrico trasmesso dallo stereo, dal televisore, dal lettore mp3 e così via, passa attraverso la cassa trasformandosi in suono.
Esistono tantissimi modelli diversi di casse acustiche e una delle differenze principali sta tra le casse per uso domestico e le casse per uso professionale

CASSA TRADIZIONALE

Le casse tradizionali sanno regalare buone sensazioni di ascolto che però vengono enfatizzate da effetti ambientali, elaborazioni e materiali.

CASSA MONITOR

I microfoni a condensatori, sono i tipici "microfoni da studio". Sono microfoni più sensibili, quindi riusciranno a "sentire" meglio sia in termini di dinamica, sia in termini di frequenza. I microfoni a condensatore hanno una risposta in frequenza che riesce spesso a coprire tutta la gamma percepita dal nostro udito.

MICROFONO A NASTRO

Le casse monitor restituiscono delle sonorità che sono quanto più simili alla reale traccia registrata, senza alterazioni e presenza di effetti.


  • 0

PRIMO BALLO

IL "PRIMO BALLO" DA MARITO E MOGLIE

Tra i numerosi momenti emozionanti della giornata c'è il "primo ballo da marito e moglie". 

LENTO TRADIZIONALE O ESILARANTE FLASHMOB?

Il lento tradizionale prevede un ballo di coppia con frasi d'amore su una melodia romantica italiana o straniera. In genere gli sposi preferiscono ballare accompagnati dalla colonna sonora della loro storia d'amore. Il flashmob, invece, è un ballo divertente che coinvolge anche amici degli sposi. Questo da preparare con un pò di anticipo e con una coreografia strepitosa ma soprattutto "personalizzata".


  • 0

TRADIZIONI PER LO SPOSO

TRADIZIONI PER LO SPOSO

Così come per la sposa, ci sono anche tradizioni per lo sposo da rispettare!

SCOPRIAMO INSIEME QUALI SONO...

  • E' tradizione che il giorno prima delle nozze il futuro sposo non veda la sua promessa sposa perché porterebbe sfortuna!
  • Altra usanza vuole che lo sposo, una volta varcato l'uscio di casa, non possa più tornare indietro per nessuna ragione! 
  • Tradizione vuole che lo sposo regali una spiga di grano alla sua compagna, dopo la cerimonia nuziale. Questo perché la spiga, simbolicamente, incarna la femminilità ed è augurio di fecondità e benessere.
  • Quando la coppia finalmente sposata entrerà in casa, lo sposo deve prendere in braccio la sposa per non farle appoggiare i piedi sull'uscio. La donna che entrerà in casa tra le braccia del marito, ne uscirà allo stesso modo.

  • 0

ADDIO AL NUBILATO

ADDIO AL NUBILATO

Un addio al nubilato è un momento indimenticabile tra la futura sposa e le sue migliori amiche, nei giorni precedenti alle nozze. Con questo evento la la sposa celebra simbolicamente il suo abbandono della condizione di nubile.

IDEE...PER UN ADDIO AL NUBILATO

  • Una spa in completo relax con le migliori amiche...tra coccole, divertimento e cocktail.
  • Un week end al mare con le amiche più intime 
  • Un party in piscina tra giochi, aperitivo e gare di tuffo
  • In un club con musica live o con uno spettacolo di cabaret per divertirsi e farsi tante risate. Infornate il locale che siete lì per un addio al nubilato e prenotate un tavolo rigorosamente vicino al palco.
  • Serata in un locale glamour dove possiate avere cena e musica e poi tuttie in discoteca più cool della città
  • Gita in barca tracocktail e champagne. Brindisi, divertimento e tanti momenti da immortalare.

Se siete ancora indecise sull'idea da seguire...non abbiate timore, la cosa importante è che sia un evento indimenticabile! Un evento fatto di scatti, risate e tanto divertimento!


  • 0

MICROFONO

IL MICROFONO

Un microfono è un trasduttore che trasforma l'energia sonora in energia elettrica. In pratica, traduce le variazioni di pressione dell'aria in variazioni di tensione elettrica. In pratica svolge il lavoro opposto di un altoparlante.

MICROFONO DINAMICO

I microfoni dinamici sono piuttosto resistenti, non soffrono particolarmente l'umidità e resistono facilmente a forti pressioni sonore. Inoltre non hanno bisogno di alimentazione esterna e sono piuttosto economici.

MICROFONO CONDENSATORE

I microfoni a condensatori, sono i tipici "microfoni da studio". Sono microfoni più sensibili, quindi riusciranno a "sentire" meglio sia in termini di dinamica, sia in termini di frequenza. I microfoni a condensatore hanno una risposta in frequenza che riesce spesso a coprire tutta la gamma percepita dal nostro udito.

MICROFONO A NASTRO

I microfoni a nastro sono solitamente molto più delicati dei microfoni dinamici. Il nastro interno ha uno spessore di soli pochi micron e può essere danneggiato facilmente, anche solo soffiando sul microfono. Sono microfoni apprezzati per il loro suono "caldo" e per la loro buona risposta alle basse frequenze.


  • 0

IL SUONO

IL SUONO

Il suono è un fenomeno fisico prodotto dalla vibrazione di un corpo in oscillazione come, negli strumenti musicali, l’aria messa in movimento dal soffio di chi suona un flauto o dalle vibrazioni delle corde di una chitarra. Anche la nostra voce è il prodotto di una vibrazione. Quando parliamo, infatti, l’aria esce dai polmoni e fa vibrare le corde vocali. La vibrazione di un corpo produce una variazione della pressione dell’aria generando delle onde che si propagano fino al nostro apparato uditivo che, trasformate in impulsi, vengono recepite dal cervello come una sensazione sonora.  

CARATTERISTICHE DEL SUONO

Il suono si propaga mediante onde sonore nell'aria, nell'acqua e nei solidi. Può essere amplificato per percepirlo al meglio e può essere prodotto da un corpo che vibra. Il suono può essere identificato come: Suono basso e debole oppure Suono alto e acuto. Quando il suono incontra un ostacolo torna indietro e forma quindi un eco.

 


  • 0

IDIOFONI

GLI IDIOFONI - strumenti musicali

Gli idiofoni sono una classe di strumenti musicali in cui il materiale dello strumento è l'elemento vibrante. Gli idiofoni possono essere: a PERCUSSIONI (balafon, xilofono, marimba, celesta, campe tubolari), a CONCUSSIONE (nacchere, piatti, leggenti), a SCUOTIMENTO (maracas), a PIZZICO (m'bira), a SFREGAMENTO (raspa). 


  • 0

MEMBRANOFONI

I MEMBRANOFONI - STRUMENTI MUSICALI

I membranofoni sono strumenti il cui suono è prodotto dalle vibrazioni di una membrana tesa. Essi possono essere suddivisi in base all'altezza del loro suono e possono quindi  essere: DETERMINATI (suoni esprimibili con la notazione musicale) e INDETERMINATI ( suoni NON definibili, di cui si può indicare solo il ritmo).


yoast seo premium free
Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: